Ingredienti per 4 persone 

Farina 00: 300 g
Radicchio di Treviso: 450 gr
Uova: 3
Scalogno: 1
Ricotta: 350 g
Parmigiano Reggiano: 100 g
Olio Extra Vergine d'oliva: Q.B.
Aceto Balsamico di Modena Mazzetti l'Originale I.G.P. Etichetta Bianca: Q.B.
Vino Rosso: 1 bicchiere
Sale: Q.B.
Pepe: Q.B.

 

Preparazione dei fagottini ripieni di radicchio e ricotta guarniti con l'Aceto Balsamico di Modena Mazzetti l'Originale I.G.P. Etichetta Bianca

Taglia a listarelle 350 g di radicchio e fallo rosolare in una padella insieme alla scalogno e un filo d'olio Extra Vergine d'Oliva per circa 5 minuti poi spegni il fuoco e lascia raffreddare.

Su una spianatoia, setaccia la farina a fontana e al centro aggiungi le 3 uova, un pizzico di sale e di pepe; poi lavora gli ingredienti ottenendo un composto liscio ed omogeneo.
Avvolgi il panetto così creato con la pellicola e lascia riposare per almeno 30 minuti in frigo.

Nel frattempo, in una ciotola manteca la ricotta, 100 gr di parmigiano, un pizzico di sale e il radicchio preparato precedentemente in una ciotola.
Stendi la pasta a uno spessore sottile, circa 1 mm, e con una rotella taglia dei quadrati. Al centro del quadrato, riponi un cucchiaio di ripieno e chiudi il fagottino verso l'alto, riponendolo su un piano infarinato.
Una volta terminata la preparazione dei fagottini, in un altro tegame, fai appassire il restante radicchio con dell'Olio Extra Vergine d'Oliva per 3 minuti, sfumandolo con del vino rosso. Cuoci i ravioli in acqua bollente salata, scolali e incorporali nel tegame con la salsa al radicchio. 

Prima di servire, aggiungi qualche goccia di Aceto Balsamico di Modena I.G.P. Mazzetti l'Originale Etichetta Bianca e una spolverata di Parmigiano.

 

Consigli pratici per rendere il piatto ancora più gustoso:

Per un sapore più gustoso, nel ripieno, aggiungi dello speck.
Per dare maggiore croccantezza al piatto, condisci con dei pinoli.