Ti stai chiedendo quale sia il modo migliore per gustare un filetto di tonno fresco? Provalo cotto in padella o su una piastra in ghisa, è un piatto nutriente ma leggero, ottimo sia come secondo che come piatto unico.

Ingredienti

Filetto di tonno fresco: 4 tranci
Sale fino: Q.B.
Pepe nero: Q.B.
Olio Extra Vergine d'Oliva: 4 cucchiai da minestra
Rosmarino: 1 rametto
Limone: ½
Aceto Balsamico di Modena I.G.P. Biologico Mazzetti l'Originale: Q.B.

Ricetta con Aceto Balsamico di Modena I.G.P. Biologico Mazzetti l’Originale

Come prima cosa lava i tranci di tonno sotto l'acqua corrente fredda e asciugali con della carta assorbente.
Passa poi alla preparazione della marinatura versando in una ciotola quattro cucchiai di olio Extra Vergine d’Oliva, qualche granello di pepe, un pizzico di sale, il rosmarino tritato grossolanamente e il succo di mezzo limone. Mescola il composto, adagia i filetti di tonno in modo che la marinatura aderisca bene ai tranci e ricopri con la pellicola da cucina. Fai riposare in frigo per almeno mezz’ora.

Scalda intanto una griglia in ghisa o una padella e solo quando sarà ben calda, adagia i tranci.
Cuoci 1 o 2 minuti per lato in modo tale che l'interno rimanga rosato.
Prima di servire, guarnisci con l'Aceto Balsamico di Modena I.G.P. Biologico Mazzetti l’Originale - Etichetta Bianca.

Consigli pratici per rendere il piatto ancora più gustoso:

Prediligi pesce fresco e di ottima qualità. La buona riuscita del piatto dipende molto dalla qualità del pesce. Inoltre consumare pesce non abbastanza fresco può essere pericoloso per la salute.
Servi ancora caldo, accompagnato da rucola o insalata fresca.
Aggiungi a fine cottura i semi di sesamo per dare maggiore croccantezza al piatto.